Beyond Urbanism

20,00

Una breve storia del landscape urbanism.

Disponibile su ordinazione

ISBN: 9788898774128 Categorie: , Tag: ,

Descrizione

Il landscape urbanism è emerso alla fine degli anni ’90 come critica all’incapacità del progetto urbanistico di affrontare il carattere ‘estensivo’ dell’urbanizzazione. Attraverso questo, il paesaggio è diventato un mezzo con cui interpretare la città contemporanea e sviluppare un’urbanistica ecologicamente consapevole. Negli ultimi quindici anni, diversi libri, programmi accademici e progetti sono stati sviluppati all’insegna del landscape urbanism, contribuendo a sfumare i confini tra le discipline e moltiplicare le strategie urbaistiche. Il libro ricompone questa storia, interrogando le principali figure che hanno sviluppato il discorso ed esplorando i contesti culturali ed accademici in cui questo è emerso. Nella pubblicaione, una serie di interviste a Mohsen Mostafavi, Charles Waldheim, James Corner, Stan Allen, Sanford Kwinter, Ciro Najle, Eva Castro, Alfredo Ramirez, Chris Reed, Pierre Bélanger, Alan Berger, Kelly Shannon e Manuel Gausa, lasciano parlare gli stessi protagonisti di questa nuova disciplina mentre un atlante di progetti recenti guarda alle pratiche emergenti, le quali lasciano intravedere nuove relazioni tra città e natura.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.332 kg
Dimensioni 210 × 148 × 11 mm
Autore

Pagine

Formato

140 x 200 mm

Lingua

Anno