Antonio De Rossi

Antonio De Rossi (Torino 1965), architetto, è professore ordinario di Progettazione architettonica e urbana e coordinatore del Dottorato in Architettura e Progettazione edilizia presso il Politecnico di Torino, dove si occupa di trasformazioni della città e del territorio e del progetto del paesaggio alpinocontemporaneo. E’ inoltre vicedirettore dell’Urban Center Metropolitano di Torino, struttura terza di accompagnamento progettuale che elabora scenari per le grandi trasformazioni urbane (dalla Variante 200 a Mirafiori) dell’area torinese. Come progettista, ha recentemente realizzato la “Cascina Roccafranca” a Torino (programma europeo Urban 2, 2007) e la “Città della Conciliazione” a Grugliasco (2010). Suoi scritti e progetti sono comparsi sulla pubblicistica italiana e internazionale. Tra i libri pubblicati, come autore o coautore: “Linee nel paesaggio” (Utet 1999), “Architettura alpina moderna in Piemonte e Valle d’Aosta” (Allemandi 2005), “Paesaggi in verticale” (Marsilio 2006), “Torino 1980-2011. La trasformazione e le sue immagini” (Allemandi 2006), “Alpi da scoprire” (catalogo della mostra 2008). Sul tema dell’architettura alpina ha tenuto conferenze presso università francesi e svizzere.
Antonio De Rossi (Turin 1965), architect, is an ordinary professor of Architectural and Urban Planning and coordinator of the Architecture and Construction Planning PhD at the Polytechnic University of Turin, where he deals with the transformations of the city and the territory, and with contemporary alpine landscape projects. He is also vice-director of the Urban Center Metropolitano in Turin, supporting structure that elaborates scenarios for great urban transformations (from the Variante 200 to Mirafiori) of the area. As architect, he has recently designed the “Cascina Roccafranca” in Turin (European programme Urban 2, 2007) and the “Città della Conciliazione” in Grugliasco (2010). His writings and projects have appeared in Italian and international publications. Amongst his published books, both as author and as co-author: “Linee nel paesaggio” (Utet 1999), “Architettura alpine moderna in Piemonte e Valle d’Aosta” (Allemandi 2005), “Paesaggi in verticale” (Marsilio 2006), “Torino 1980-2011. La trasformazione e le sue immagini” (Allemandi 2006), “Alpi da scoprire” (catalogue of the exhibition 2008). Regarding alpine architecture, he has held conferences in universities in France and Switzerland.