Maria Chiara Tosi

Maria Chiara Tosi si è laureata nel 1991 allo Iuav Istituto Universitario Architettura Venezia in Pianificazione territoriale e urbanistica. Dal 2014 è membro del Global Human Settlement Working Group (GHS WG) istituito presso l’European Commission Joint Research Center Ispra. Dal 2013 è responsabile dell’accordo bilaterale tra Iuav e il Department of Architecture, College of Engineering della Sungkyunkwan University Seoul-South Corea. Ha partecipato con regolarità alla giuria finale d’esame del corso “Space Speculation” presso l’Université libre de Bruxelles. Dal 2006 ha iniziato ad occuparsi della dimensione fisica delle politiche di welfare state e dal 2017 è responsabile scientifico per l’Università Iuav di Venezia della convenzione “Gli standard urbanistici: radici, bilanci, prospettive” con Politecnico di Milano, Università RomaTre e Università di Trieste. Dal 2020 è responsabile del cluster di ricerca CityLab all’Università Iuav di Venezia; dal 2013 ha iniziato ad occuparsi dei processi di urbanizzazione nelle Megacities in Cina. Dal 1991 ha lavorato con continuità alla redazione di piani e progetti urbanistici per alcuni territori italiani in qualità di consulente e nel 2014 è stata relatore invitato al Convegno “Global Human Settlement” organizzato dall’European Commission Joint Research Centre a Ispra, Italia con un intervento intitolato “Hidden-revealed, visible-invisible. City territory and the european urban policies”. Nel 2018 curatrice del Padiglione Venezia alla 16 Biennale di Architettura di Venezia. Tra le numerose pubblicazioni: Grulois G., Tosi M.C., Crosas C., (2018), (eds), “Designing Territorial Metabolism. Metropolitan Studio on Brussels, Barcelona, and Veneto” (Jovis); Munarin S., Tosi M.C., (2014) “Welfare Spaces. On the Role of Welfare State Policies in the Construction of the Contemporary City”, Trento-Barcelona (LIStLab); Tosi M.C., (2013) “Toward an Atlas of European Delta Landscape”, Trento-Barcelona (LIStLab)