Reimagining urbanism ed. Italiana

23,00

ISBN: 9788895623757 Categorie: , Tag: , , , Authors:

Descrizione

Viviamo in un mondo di città, in cui più della metà della popolazione abita e lavora in insediamenti urbani, densi o rarefatti, metropolitani o reticolari, in espansione o in contrazione. Nell’era della metamorfosi alla città non è assegnato solo il ruolo di motore dello sviluppo, ma anche la responsabilità di essere generatrice di stili di vita innovativi, più sostenibili, intelligenti e creativi, e di essere essa stessa la riformatrice del proprio modello di sviluppo. Re-immaginare l’urbanistica richiede volontà, responsabilità e competenze che si fondino su un pensiero differente e una filiera di azioni per i tempi nuovi, per tornare a guardare il territorio come risorsa generativa e non solo come spazio di consumo. Le politiche urbane e il progetto urbanistico devono attivare un nuovo metabolismo urbano che si concili con la tutela dell’ambiente, con la riduzione dei consumi, con il consolidamento del welfare, nonché con l’incentivazione di funzioni in grado di stimolare l’intelligenza e la cratività, di estendere l’agricoltura urbana ed il riciclo, di alimentare i nuovi sistemi produttivi basati sulle manifatture della terza rivoluzione industriale, di gestire l’adattamento climatico e l’efficienza energetica delle città del futuro prossimo. Per Re-immaginare l’urbanistica dobbiamo produrre nuove visioni, attingere a rinnovati paradigmi, raccogliere solide sfide e afffrontare vigorosi impegni, ma soprattutto dobbiamo avere volontà e determinazione di riprendere il percorso dell’utopia urbanistica.

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

Formato

14×20 cm

Lingua

,

Anno