Fieldoffice: Architecture from Far East

Sheng-Yuan Huang è unico nel suo genere nel mondo dell’architettura. Il libro “The City Beyond Architecture” presenta il suo lavoro insieme allo studio Fieldoffice e il suo modo di concepire la professione. Mentre difende la libertà del processo e delle forme dell’architettura, per più di 20 anni ha vissuto e lavorato nella contea di Yilan, nel nord di Taiwan. Qui ha ‘coltivato’ – più che costruito – una serie di progetti legati allo spazio urbano. Molti di questi progetti sono in corso da decenni, con continui adeguamenti in termini di design, pianificazione e ricerca di finanziamenti pubblici, allo stesso tempo, hanno progressivamente collegato tutti i professionisti coinvolgendoli e trasformando l’immagine dello spazio pubblico di Yilan in quello che oggi è uno degli esempi più convincenti di urbanistica paesaggistica in Estremo Oriente. Fieldoffice è lo studio di architettura fondato da Sheng-Yuan Huang nel 1994. È uno studio di architettura e allos tesso tempo uno stile di vita. Le persone di Fieldoffice, infatti, vivono nello stesso luogo in cui vengono realizzati i loro progetti e pensano, solo in questo modo si possano sviluppare relazioni cruciali tra i progettisti e per l’ambiente che intendono trasformare. Fieldoffice, crede anche fermamente che, prima di qualsiasi commissione e dopo ogni implementazione, il progetto architettonico debba essere mantenuto vivo da un impegno irrequieto per il luogo. Nato a Taipei nel 1963, Sheng-Yuan Huang ha ottenuto la laurea in architettura presso la Tunghai University, Taiwan, e un master in architettura presso la Yale University, USA. Prima di tornare a Taiwan nel 1993, ha lavorato per Eric Owen Moss Architects come progettista associato ed ha insegnato presso la North Carolina State University.