The City Beyond Architecture

“(Una vera città) una città che, attraverso il suo andare adagio, capisce il vero significato della libertà. Non si parla della possibilità di andare via, ma di quella di restare.”

Sheng-Yuan Huang e lo studio Fieldoffice Architects rappresentano con i loro progetti un avanguardia di un movimento architettonico asiatico nato con lo scopo di creare nuove forme di concepire il vivere collettivo.
È per questo motivo che lo studio lavora sulla ricerca di nuovi sitemi di pianificazione e progettazione; esperimenti necessari per comprendere quale sarà il futuro del paesaggio in Asia. L’intenzione di questo libro è un tentativo di mettere in luce alcuni aspetti del lavoro di Fieldoffice, in relazione con la progettare le città ed il concetto di spazio pubblico.

L’architetto: Sheng-Yuan Huang
Nasce a Taipei nel 1963, si laurea presso la Tunghai University, Taiwán e successivamente ottiene un master all Yale University, Stati Uniti d’America.
Prima del suo ritorno a Taiwan nel 1993, ha lavorato per Eric Owen Moss Architect, come progettista associato ed ha insegnato presso l’Università Statale della Carolina del Nord.
Crede fermamente in una architettura le cui radici affondano nella vita stessa. Una condizione concreta, non estetica, ma dinamica ed effimera, costantemente in cambio. In questo approccio rende la sua opera e di conseguenza la sua vita contraddittoria ma unica al mondo dell’architettura.
Difensore della libertà nel processo e nella forma architettonica, per venti anni ha svolto il suo lavoro solo nella regione di Yilan, sua città natale a Taiwan.

L’autore: Alessandro Martinelli
Già impegnato con attività ricerca e didattiche inerenti alla condizione urbana contemporanea presso l’accademia di architettura di Mendrisio, in Svizzera, dove collabora anche con l’istituto Internazionale di Architettura di Vico Morcote, prosegue la sua attività presso Berlage Institute di Rotterdam (Netherlands), a Barcelona presso l’Istituto di Arquitectura (Spagna), Montreal al Canadian center of architecture (Canada), Berlage Institute in Rotterdam (Netherlands), Taipei, Shih Chien University e la Huafan University (Taiwan). Alessandro Martinelli è assistente professore del Dipartimento di architettura e paesaggio alla Chinese Culture University, Taipei. È anche direttore editoriale della casa editrice LIStLab e lavora insieme allo studio BIAS Architects, Taipei, su progetti di natura architettonica e curatoriale in relazione allo spazio pubblico contemporaneo.