ENGLISH

About

LISt Lab LISt Lab è un Laboratorio editoriale, che lavora sui temi della contemporaneità. LISt Lab non solo pubblica, ma ricerca, propone, promuove, produce, crea reti. Giovane casa editrice, che integra e si basa sull’esperienza -dal 1985 - del “Centro Progetto Nuovo” e dell’editore “Ed’A”. Due strutture parallele che hanno fondato, nei primi anni ‘80, la loro esperienza nel campo della ricerca sulla progettazione architettonica e sulla città, anche attraverso workshop internazionali, mostre, e incroci disciplinari -il lavoro editoriale, avviato con l’omonimo marchio della rivista “d’A”- come la fotografia, il design, la grafica, le arti. Da questo percorso nasce e continuano, nel 2007, due nuove linee di lavoro: LISt Lab, laboratorio internazionale, casa editrice, e il Laboratorio Internazionale di Strategie urbane e Progetto (Associazione Culturale), e, direcente, la GreenTrenDesign Factory, una società per la qualità del progetto sostenibile, servizi e supporto all’editoria green, alle iniziative e gli eventi. La missione della casa editrice è la promozione e la diffusione, a livello internazionale, delle ricerche originali sul progetto di architettura contemporanea, urbanistica e design industriale, ampliando il campo delle recenti proposte ai nuovi modi della ricerca creativa : grafica, design, comunicazione digitale di ultima generazione, la società contemporanea.
Il Laboratorio ha sede a Trento, Rovereto (Italia), rami in Spagna ed Olanda.  List Lab si è avvalsa anche di importanti partnership, come quella con Actar, in particolare, per la promozione e distribuzione internazionale. Sono in corso di sviluppo e ricerca progetti nei nuovi campi dei servizi digitali, design industriale e in particolare dell’editoria scientifico/accademica sui temi del progetto, urbanistica, paesaggio, ciò soprattutto attraverso la visibilità internazionale dei volumi editi in lingua inglese, prima casa editrice italiana in questo settore.
LISt Lab editoriale è una società sensibile ai temi del rispetto ambientale-ecologico. Le carte, gli inchiostri, le colle, le lavorazioni in genere, sono il più possibile derivanti da filiere corte e attente al contenimento dell’inquinamento. Le tirature dei libri e riviste sono costruite sul giusto consumo di mercato, senza sprechi ed esuberi da macero. LISt Lab tende in tal senso alla responsabilizzazione di autori e mercato e ad una nuova cultura editoriale costruita sulla gestione intelligente delle risorse.