ENGLISH

  • Nuove Edizioni
  • Volumi Base / Ristampe
  • In Cantiere

MonoGraph.Research

Marco Scarpinato, Lucia Pierro, Massimo Angrilli, Pier Paolo Balbo, Tiziana Cardinale, Pietro Currò, Paolo De Pascali, Maurizio, Imperio, Pietro Polimeni, Manlio Vendittelli, Michele Manigrasso, Cristina Mattiucci, Marina Montuori, Federica Morgia, Jessica Smeralda Oliva, Chiara Olivastri, Caterina Padoa Schioppa, Claudia Piscitelli, Sergio Selicato, Marilena Prisco, Mattia Federico Leone, Stefan Rühle, Giulia Santarelli, Jeannette Sordi, Sabrina Sposito, Carlo Valorani, Felipe Vera, Benjamin Scheerbarth, Jose Mayoral, Stefania Masuino And Dalila Mantovani, Barbara Angi, Alessandra Badami, Cla...

Vai alla Scheda >>

MONOGRAPH.IT KENGO KUMA

Monograph.It rispetto alle riviste tradizionali si distingue per alcune caratteristiche innovative: è al contempo monografia e rivista, adotta un criterio originale di comunicazione del materiale iconografico, dedicando ad uno studio di architettura una parte consistente di pagine e contenuti in forma esaustiva, oltre ad una “galleria” di immagini fotografiche di luoghi, edifici, contesti, paesaggi, e una seconda parte monografica ad una o più città in trasformazione, considerando i luoghi urbani contemporanei ed il paesaggio come elementi permanenti e necessari del progetto. La scelta di ques...

Vai alla Scheda >>

Dialoghi sull'urbanistica

Questo volume raccoglie le interviste pubblicate sulla rivista Sentieri Urbani tra il 2011 e il 2015. Si tratta di dodici conversazioni con progettisti, pianificatori, sociologi ed economisti, miranti a fare il punto sullo stato dell'arte di una particolare quaestione disciplinare. A distanza di qualche anno da quelle prime interviste, che hanno mantenuto nel tempo forza e attualità, si é ritenuta utile la loro raccolta in un unico volume: non solo per raggiungere un pubblico più vasto dei lettori della rivista, ma soprattutto per l'interesse intrinseco di queste conversazioni, capaci di tocca...

Autore: Alessandro Franceschini Vai alla Scheda >>

Intorno al VUOTO riflessioni italiane sul tema

Vuoto e materia costruita formano le polarità di base dell’architettura, e non solo. Attraverso la regolazione di questa dicotomia si costruiscono luoghi e città, si gestiscono quelle relazioni che determinano i comportamenti delle persone, si generano spazi profondamente diversi nella forma e nel significato. Il vuoto si può aggettivare come forma primaria di costituzione di un luogo e di un paesaggio. Se da un lato il vuoto ha sempre rappresentato il campo applicativo preferenziale per l’architettura, dall’altro è anche materia di altri mondi e differenti linguaggi espress...

Autore: Riccardo Miselli, Alessandro Cambi Vai alla Scheda >>